Curiosità Notizie da: Reportage Senza categoria 

L’uomo che fotografa gli asini

“La fotografia faunistica è uno dei tipi di fotografia più “tecnicamente” difficile. Per scattare una buona foto di un animale non è sufficiente avere buone capacità artistiche: bisogna anche conoscere bene il soggetto. Forse è per questo che siamo in pochi a fotografare gli asini.” Così descrive la sua arte Alfredo Schincaglia, che ha da poco rilegato il suo primo libro fotografico: GLI ASINI NEL MONDO. Viaggiatore appassionato e pioniere della “Ciucografia” Alfredo ha sempre un occhio sul suddetto animale durante i suoi viaggi.Qui sotto alcuni dei suoi scatti con…

Read More
Senza categoria 

“Il Sorriso sotto le Stelle” a Figline Valdarno

Anche Reporter Live sostiene gli amici del Sorriso di Enrico, sabato 18 giugno saremo presenti con uno stand nella splendida Piazza Marsilio Ficino di Figline, in occasione de “Il Sorriso sotto le Stelle”. Sabato 18 giugno il Centro Storico di Figline Valdarno si colora di solidarietà, saranno coinvolte oltre 80 attività commerciali, musica, balli, divertimento, cibo, magia….e molto altro. L’inaugurazione avverrà alle 17.30 con una partita di “Calcio Balilla Umano” tra gli “amici di Enrico” e gli “Sbandieratori dei borghi e sestieri fiorentini” nella piazza Marsilio Ficino, dove saranno allestiti…

Read More
Senza categoria 

Sguardi sul Reale: Festival del Cinema Documentario

Importanti fotografi della scena nazionale e internazionale alla 6/a edizione di “Sguardi sul Reale”   L’evento si terrà dal 14 al 17 aprile a Terranuova Bracciolini (Ar) Una mostra e due workshop nella sezione del festival dedicata alla fotografia, con Francesco Cito, Alessandro Penso, Giuseppe Cardoni Dal 14 al 17 aprile, a Terranuova Bracciolini (Ar), si svolgerà la 6a edizione di Sguardi sul Reale – festival del cinema documentario, il festival dedicato al cinema che racconta la realtà. In programma film, incontri con gli autori, musica, mostre fotografiche e di…

Read More
L’approdo, 1953- Spiaggia di Senigallia Senza categoria 

[Fotografi] Mario Giacomelli

  Mario Giacomelli mi fa venire in mente quelle figure rinascimentali che erano insieme molte cose: lui era stampatore, fotografo, poeta, pittore e uomo. In realtà ho delle difficoltà a parlare delle fotografie di Mario Giacomelli perché ogni volta che le guardo mi evocano delle emozioni così intense a cui non riesco a dare una lucida spiegazione razionale. Meglio così, mi dico certe volte. Giacomelli nasce a Senigallia nel 1925 e muore a Senigallia nel 2000. Nel 1953 acquista una Bencini Comet (CMF) con ottica rientrante, pellicola 127, ottica acromatica, otturatore con tempi 1750…

Read More
Some disordered interior geometries di francesca woodman Senza categoria 

[Fotografi] Francesca Woodman

Nel 1977 Francesca Woodman (Denver, 3 aprile 1958 – New York, 19 gennaio 1981) arriva a Roma con un’amica per frequentare i corsi europei del RIDS, la scuola americana di design che frequentava a Providence. Qui, Francesca Woodman , trova per caso una libreria nelle vie del centro storico, la Libreria Maldoror, proprio a pochi passi da Piazza Navona. Questa libreria la incuriosisce molto per i libri rari e le edizioni introvabili e proprio in uno degli scaffali, troverà alcuni quaderni di fine ottocento e di inizio novecento scritti a…

Read More
Senza categoria 

[Fotografi] Aleksandr Rodčenko

La persona nella fotografia è il poeta russo Vladimir Vladimirovič  Majakoskij (1893 – 1930). Il fotografo che l’ha ritratto è Aleksandr Michajlovič Rodčenko (San Pietroburgo, 23 novembre 1891 – Mosca, 3 dicembre 1956). Rodcenko ha passato la sua infanzia all’interno del Club russo sulla prospettiva Nevskij a San Pietroburgo, un teatro dove suo padre lavorava e dove con la sua famiglia viveva. Avevano un appartamento al quarto piano che era collegato da una scala interna direttamente al palcoscenico dello stesso teatro. Questo pezzo di vita così chiuso all’altro mondo, quello fuori dal…

Read More
Paolo Pellegrin Senza categoria 

[Fotografi] Paolo Pellegrin

Si legge anche su Wikipedia che Paolo Pellegrin (Roma, 1964) aveva iniziato la Facoltà di Architettura all’Università la Sapienza di Roma per seguire la tradizione familiare e diventare come i genitori un architetto… Ma poi, come talvolta accade, i percorsi della vita prendono strade completamente diverse da quelle che erano state pensate per noi, ed infatti non finisce mai l’università perché decide di iscriversi ad una scuola di fotografia. La sua scelta, coraggiosa, verrà ampiamente ripagata con numerosi riconoscimenti. Oggi è membro effettivo di Magnum Photos dal 2005. A me…

Read More
Jacques Henri Lartigue Senza categoria 

[Fotografi] Jacques Henri Lartigue

Jacques Henri Lartigue (Courbevoie, 13 giugno 1894 – Nizza, 12 settembre 1986) è stato un fotografo e pittore francese.   Era di famiglia benestante e viveva in un castello, ma la cosa interessante, e molto probabilmente influente per la sua vita e le sue occupazioni future, è che nelle cantine di questo castello, per diletto principale del fratello in realtà, si costruivano anche automobili e macchine volanti: è facilmente intuibile come la velocità divenne uno degli  interessi principali di Lartigue.   Questo breve accenno biografico ci suggerisce lo spunto per…

Read More
focus on Ecuador e Galapagos Senza categoria 

Focus On… Ecuador e Galápagos

Un sabato in compagnia di viaggiatori, ospiti, interviste, video e approfondimenti, gustando thè e pasticcini; un appuntamento unico per scoprire un paese meraviglioso.   L’Ecuador, un piccolo Stato sudamericano attraversato dalla linea dell’equatore che si affaccia sull’Oceano Pacifico. Aspri altopiani e comunità indigene, cime innevate e spiagge tropicali, foreste  impenetrabili e grandi vulcani, mercati tradizionali e architetture coloniali; uno splendido paese caratterizzato da una varietà incredibile di ecosistemi, paesaggi e climi dove la Natura vi sbalordirà.   Che dire poi delle fantastiche Isole Galápagos: un arcipelago vulcanico straordinario, un laboratorio…

Read More
Senza categoria 

[Fotografi] Sebastião Salgado

Ho letto un’intervista fatta a Sebastião Salgado da Mario Calabresi e mi è piaciuta molto. Mi è piaciuta soprattutto quella parte in cui afferma, con una sorta di sofferta consapevolezza, che ad un certo punto, dopo essere stato testimone di tanto dolore nel mondo, perdendo addirittura la fede negli uomini, ha sentito l’esigenza forte di raccontare, o meglio di fare qualcosa di bello narrando la meraviglia incommensurabile della natura. Ha letto Charles Darwin e poi è partito per circa 64 mesi costruendo un vero e proprio inno in immagini alla bellezza…

Read More