You are here
Europa Notizie da: 

LISBOA!

lisboa-viaggio-teresa-foto-2

Lisbona è senza dubbio una città festaiola, allegra e solare.

Al ritorno dal lungo weekend trascorso nella capitale portoghese durante la Festa di Sant’Antonio, la giovane travel blogger Teresa ci racconta il suo viaggio in questa città che non l’ha lasciata indifferente.

 

LISBOA!

Travel post di Teresa Cardinali, 12 anni

 

lisboa-viaggio-teresa-foto-1

 

12 Giugno

Mi sono svegliata prestissimo, non vedevo l’ora di arrivare a Lisbona…

I miei genitori mi hanno accompagnato a Marionnaud mentre aspettavamo sono arrivati Elga, Alfredo e la mia nonna Cabiria. Alle 7:25 siamo saliti in pullman  e siamo andati all’Aeroporto di Fiumicino. Dopo due orette siamo saliti sull’aereo. Ci hanno dato anche da mangiare… Ma non era un granché! Arrivati a Lisbona , all’aeroporto avevamo una guida che ci ha accompagnati in hotel. Ci hanno consegnato le chiavi delle stanze e alle 18:30 ci siamo ritrovati nella hall dell’hotel per andare a cena. Io, Sofia e Anna eravamo al tavolo con Veronica. La sera siamo andati a vedere la parata in onore di Sant’Antonio. La parata è stata stupenda!! Per loro è un vero e proprio concorso… Quest’anno ha vinto Alfama il quartiere più povero di Lisbona. Siamo arrivate in camera distrutte.

 

lisboa-viaggio-teresa-foto-5

 

13 Giugno

La mattina siamo andati a fare colazione e alle 9:30 ci siamo ritrovati giù nella hall dell’hotel e siamo andati ad Alfama, il quartiere più povero della città. Avevano vinto il concorso e per questo avevano fatto confusione per tutta la notte… Ed ora era tutto sporco. Dopo aver fatto un giro del quartiere abbiamo mangiato in un ristorantino lì in zona. Abbiamo ripreso le forze e siamo andati al castello. Abbiamo fatto un giro e ci siamo fermati nel chiosco dei gelati. Tutti hanno preso qualcosa… Abbiamo continuato il giro e abbiamo visto un pavone (ma non ha fatto la ruota!). Poi abbiamo preso un taxi e siamo tornati in hotel. Mi sono fiondata in camera e mi sono messa il costume per andare in piscina con Sofia, Anna e Fabio, il babbo di Sofia. Ci siamo divertite tantissimo…. Ed eravamo anche da sole!! Sono tornata in camera mi sono fatta la doccia, mi sono preparata e siamo andati tutti insieme a cena. La sera c’era la partita Italia contro Inghilterra. Dopo l’inizio del secondo tempo mi sono addormentata.

 

lisboa-viaggio-teresa-foto-4

 

14 Giugno

La mattina siamo andati col taxi al mercato delle ladre. una volta era un mercato fatto dalle mogli dei ladri. Le cose rubate venivano rivendute o scambiate. Li c’erano cose molto vecchie  e particolari. Noi siamo andati a mangiare al McDonald’s, quando abbiamo finito di mangiare ci siamo fermati in un negozio dove Veronica ha comprato un vestitino molto carino. Nel pomeriggio siamo andati con il pullman e una guida nel quartiere di Belém famoso per i suoi pasticcini. Siamo andati a fare un giro per il quartiere e siamo andati nella chiesa di San Rocco. Dopo  io, la mia nonna, Elga e Sofia siamo andate a cercare la maglietta del Benfica, la squadra calcistica di Lisbona, per il mio fratello. Avevamo la cena programmata in un bellissimo ristorante: io ho assaggiato perfino i gamberetti, che fino a quel momento non avevo mai messo in bocca. Dopo siamo andati a fare un giro per Lisbona e siamo andati a vedere qualche negozio. Siamo tornati in hotel con il taxi, che ha sbagliato ben tre volte! Appena tornati siamo andate a dormire.

 

lisboa-viaggio-teresa-foto-3

 

15 Giugno

La mattina siamo andati in giro per Lisbona, abbiamo preso il tram, abbiamo fatto le ultime foto e siamo andati a comprare le ultime cose da portare ai parenti (ma anche qualcosa per me). Abbiamo pranzato e siamo andati in hotel a prendere le valige e a prepararci per partire. Alle 16:45 è venuto il pullman a prenderci per andare in aeroporto. Siamo partiti alle 20:10 e siamo arrivati a Roma alle 00:30. Siamo arrivati a Terranuova alle 3:45 del mattino.

È STATO UN VIAGGIO BELLISSIMO!!!

Teresa Cardinali, 12 anni

Related posts

One thought on “LISBOA!

  1. Alfredo schincaglia

    Finalmente una nuova Isabel Allende in Toscana

Leave a Comment